ACCOGLIENZA NELLE CHIESE 

L’accoglienza e la visita nelle chiese e nei luoghi d’arte dei tre itinerari di Verona Minor Hierusalem nasce per essere un’esperienza gratificante e arricchente. Sarai accolto da volontari che hanno seguito un percorso di formazione interdisciplinare su vari aspetti: sicurezza, storia, arte, lingue straniere e, per chi lo desidera, anche spiritualità; in questo modo, sono in grado di cogliere le diverse esigenze dei visitatori italiani e stranieri e di affiancarli in una visita il più possibile personalizzata e coinvolgente.

Gli strumenti tecnologici e digitali, in particolare i tablet, ti permetteranno di sperimentare un vero e proprio percorso esperienziale, anche per rendere visibile l’invisibile. La tecnologia comunque interviene non in sostituzione, ma a supporto di una relazione accogliente: è gestita dai volontari che così possono meglio interagire con i visitatori e rendere accessibili le opere d’arte a tutti, compresi i portatori di disabilità fisiche e cognitive.

Anima della materia

Pellegrinaggi urbani

Accessibilità

Visita esperienziale

Rendere visibile l'invisibile

Un museo diffuso