Al via il reclutamento di 300 volontari per i nuovi itinerari

I volontari saranno i protagonisti del lancio del secondo e del terzo itinerario, previsto per il 16 dicembre 2018, dopo aver ricevuto una formazione interdisciplinare incentrata sullavalorizzazione dei talenti di ciascuno.

Il reclutamento ad agosto e a settembre, la formazione da ottobre per 300 volontari.

Verona Minor Hierusalem lancia la campagna di reclutamento di 300 volontari in vista dell’apertura del secondo e terzo itinerario: “Rinascere dalla Terra, Verona crocevia di civiltà, storia e cultura” e “Rinascere dal Cielo, tra le note di Mozart e una nave di santi”,  prevista per il 16 dicembre 2018.

 Il progetto della Diocesi di Verona denominato Verona Minor Hierusalem. Una città da valorizzare assieme propone il pellegrinaggio urbano tra le chiese cittadine basato sul volontariato culturale e pone al centro la figura dei volontari che, per il secondo e terzo itinerario, accoglieranno pellegrini, turisti e visitatori all’interno di dieci chiese veronesi. I nuovi itinerari saranno aperti il giorno di sabato e ad eventi, e si aggiungeranno al primo itinerario ‘Rinascere dall’acqua, Verona Aldilà del fiume’.

Attualmente, dal 25 novembre 2016 ad oggi, hanno prestato servizio 860 volontari di ogni età: pensionati, professionisti, studenti universitari, ragazzi delle scuole superiori con l’Alternanza Scuola Lavoro.

info: segreteria@veronaminorhierusalem.it Tel 342 1820111 (dalle ore 16 alle ore 18).

Condividi con i tuoi amici