Come partecipare

Custodire e accogliere sono i verbi che meglio declinano il servizio di volontariato che si può offrire alla Verona Minor Hierusalem. Accogliere significa accompagnare nella scoperta del patrimonio e trasferire nel visitatore passione e senso di meraviglia. Il volontario nella Verona Minor Hierusalem è anche il custode di un bene prezioso, custode di un bene da condividere, custode di un bene storico e artistico per il quale appassionarsi e appassionare. Donando il proprio tempo come volontario, si sceglie di contribuire a essere volto di una città che accoglie e che mette a disposizione il proprio tesoro a tutti.

 

Anche un’impresa, un’associazione o un ente pubblico può partecipare con la propria specificità allo sviluppo del progetto, offrendo sinergia e relazioni, opportunità o risorse, nello spirito di una “città da valorizzare assieme” perché, “custodire”, non significa “rinchiudere” ma quanto, semmai, rendere accessibile in modo protetto, consentendo a tutti di godere di un patrimonio che è comune.