Materiali guida

GUIDA PIEGHEVOLE 5 CHIESE (IT/DE/EN)

Opuscoli guida sulle chiese di Santi Siro e Libera, Santa Maria in Organo, San Giovanni in Valle, Santo Stefano, San Giorgio in Braida sono disponibili in 3 lingue (italiano, tedesco e inglese) e costituiscono un supporto sintetico ma completo sulla storia, l’architettura e le opere contenute all’interno. Grazie anche una piccola pianta numerata e alla relativa legenda, all’interno della chiesa è possibile seguire un percorso più architettonico, mariano, dedicato ai santi o ai martiri.

L’opuscolo è disponibile, in cambio di una piccola offerta per la sostenibilità del progetto, all’interno delle chiese dell’itinerario o all’Infopoint di via sant’Alessio 34, c/o Chiesa di San Pietro Martire.

 

MAPPA DELL’ITINERARIO “RINASCERE DALL’ACQUA”

La mappa del primo itinerario tracciato nella Verona Minor Hierusalem è una vera e propria mappa del tesoro illustrata che, una volta dispiegata, racconta visivamente l’itinerario, contiene alcune piccole annotazioni sulle principali attrazioni dell’area interessata, e volendo raccoglie i timbri delle tappe raggiunte e, già come oggetto in sé, costituisce un gradevole gadget ricordo dell’esperienza. A disegnarla per la Verona Minor Hierusalem è stata l’architetto veronese Fabiana Panozzo.

La mappa è disponibile, in cambio di una piccola offerta per la sostenibilità del progetto, all’interno delle chiese dell’itinerario o all’Infopoint di via sant’Alessio 34, c/o Chiesa di San Pietro Martire.

 

CREDENZIALE

Nella storia del viaggio esperienziale, e soprattutto di ogni viaggiatore, c’è un diario o un taccuino di appunti, o versione d’antan ancora più affascinante, la credenziale. Quest’ultima è specificatamente il documento di viaggio che accompagna il pellegrino. Serve ad attestare la sua identità, la sua condizione e le sue intenzioni. Viene solitamente proposto come materiale a coloro che percorrono le vie di pellegrinaggio a piedi, in bicicletta o a cavallo. Serve a distinguere un vero pellegrino da ogni altro viaggiatore e infatti viene rilasciata da una autorità religiosa che si assume la responsabilità di ciò che essa afferma.

Il progetto Verona Minor Hierusalem ha realizzato una Credenziale illustrata e commentata che viene rilasciata dalla Diocesi di Verona a coloro che la richiedono e che s’impegnano ad accettarne il senso e lo spirito. Vi sono contenuti testi di accompagnamento e gli spazi per la raccolta dei timbri delle diverse tappe. Inoltre, nella sua forma di taccuino, si presta a raccogliere appunti e riflessioni del pellegrino, e dunque a rimanere un ricordo durevole nel tempo dell’esperienza fatta.

La credenziale viene proposta in occasione dei pellegrinaggi urbani ed è comunque disponibile, in cambio di una piccola offerta per la sostenibilità del progetto, all’interno delle chiese dell’itinerario o all’Infopoint di via sant’Alessio 34, c/o Chiesa di San Pietro Martire.

KIT COMPLETO DELLA VMH

Taccuino-credenziale, 5 guide pieghevoli e la mappa dell’itinerario costituiscono il kit completo del visitatore che voglia fare dell’occasione “turistica” anche un’esperienza più personale. Legati insieme dal sigillo “Verona Minor Hierusalem”, possono trasformarsi anche in un’originale idea regalo quale invito a fare un’esperienza diversa tra arte e spirito.

Tutti i materiali sono stati ideati e costruiti artigianalmente da professionisti (architetti, studiosi, guide turistiche, comunicatori) coinvolti nel progetto come volontari. In particolare disegni e illustrazioni sono dell’architetto Fabiana Panozzo; la proposta di itinerario del prof. Davide Adami; i testi introduttivi del Vicario per la Cultura don Martino Signoretto e dello storico Davide Galati; i contenuti delle guide delle singole chiese sono del gruppo di studiosi VMH: Francersca Amaro, Alessandro Corradi, Alessandra Fallanca, Pietro Galvani, Italo Martinelli, Pietro Palumbo, Nadia Sacrdeoni, Mattia Turco. Ideazione cura del progetto di comunicazione di Lucia Filippi.

Il kit di questi materiali rende il visitatore assolutamente autonomo lungo l’itinerario “Rinascere dall’Acqua, Verona Aldilà del fiume”. In particolare, il taccuino contiene una breve storia della Verona Minor Hierusalem e del significato spirituale e culturale dell’itinerario, più la narrazione dell’itinerario stesso, passo dopo passo attraverso le 5 chiese, più le altre 2 chiese (Santa Maria in Betlemme e Santa Maria di Nazaret) che incontrerete cammino facendo.

Inoltre su questo libricino personalizzato con il timbro della Diocesi, si possono raccogliere tappa dopo tappa i timbri che attesteranno l’itinerario compiuto. Infine, il taccuino offre delle pagine bianche per le annotazioni o riflessioni personali.

Allegato al taccuino c’è la mappa che racconta visivamente l’itinerario e il suo contesto ambientale e urbano e poi, sul retro, ci sono gli spazi per collezionare i timbri ricordo di questo itinerario.

Infine, sono allegati 5 opuscoli guida (disponibili anche in inglese e tedesco) per la visita interna della chiesa e dunque con una sintesi della storia, delle principali opere e caratteristiche.

Quindi, sia se non si ha già una guida, sia per serbarne il ricordo, o consigliare la visita a un famigliare o amico, questi 5 opuscoli posso rivelarsi preziosi.

Il kit completo, come tutti i materiali guida sono disponibili all’Infopoint  di via Sant’Alessio 34 e richiedibili in cambio di un’offerta.